Don Giovanni il seduttore, il cinico e l’amorale. Sicuramente. Ma anche altro. Un “esprit fort”, un uomo che non ha superstizioni, che pensa con la sua testa. E libertino, certo, ma in senso alto, non dispregiativo.

Molière diede scandalo con questo testo, perché anche se disegna il protagonista come un personaggio negativo, si percepisce la sua ammirazione per l’uomo libero che rappresenta e per i suoi valori.
Un precursore dell’Illuminismo che viene da sempre accostato a grandi nomi del libero pensiero europeo, quali, per esempio Casanova, Cagliostro, Voltaire

Visualizza Trailer

 

Download:

Scheda tecnica

Scheda artistica