Non è il solito Cyrano con il naso posticcio, piuttosto una contaminazione tra l’immortale vicenda e la Commedia dell’Arte. Infatti, il protagonista indossa un’ingombrante maschera scura con un lungo naso che gli nasconde buona parte del viso. E lo stesso vale per il rosticciere Ragueneau. E la bella Rossana e il nobile de Guiche in una scena.
In più la regia si avvale delle proiezioni create con il video mapping dal collettivo Provocactionart. Tali proiezioni costituiscono una vera e propria scenografia virtuale che interagisce con gli attori.

Visualizza Trailer

 

Download:

Scheda tecnica

Scheda artistica